^ Back to Top

Senza la musica

la vita sarebbe un errore...

NOTE IN VILLA 2016

NOTA IN VILLA 2016

NOTE IN VILLA 2016 

30 GIUGNO 2016

PALAZZO COSSALI-SELLA

Via Cossali, 1 – Castelnuovo del Garda

 I FUTURA

“Tributo al grande Lucio Dalla”

Andrea Mazzola  (voce/piano)

Alberto Linternari  (chitarre)

Primiano Pavani  (batteria)

Roberto Bartoli  (tastiere)

Marcello Moscoloni (basso)

Jenny Ferrari, Maria Rita Venturini, Jennifer Mazzola (vocalist)

 

 

La band propone un repertorio di 23 brani con speciali arrangiamenti, per dare continuità e perseverare la genialità dell'opera artistica musicale del grande Lucio, con l’obiettivo di emozionare, facendo rivivere i momenti più belli della sua carriera.

Cosa caratterizza "I Futura"? La straordinaria somiglianza fisica e vocale del leader del gruppo, la forte presenza delle vocalist che contribuiscono a rendere ancor più belli e speciali gli arrangiamenti dei brani proposti, la straordinaria bravura degli strumentisti che non lasciano mai nulla al caso, ma curano con estrema attenzione e capacità ogni minimo particolare.

 

Programma

  1. Tu non mi basti mai 13. Anna e marco
  2. Se io fossi un angelo 14. Henna
  3. Le rondini 15. Piazza grande
  4. Cosa sarà 16. L'ultima luna
  5. Futura 17. Ayrton
  6. Vita 18. L'anno che verrà
  7. La casa in riva al mare 19. Caruso
  8. 4 marzo 20. Nuvolari
  9. Ballando al buio 21. Disperato erotico stomp
  10. Chiedi chi erano i beatles 22. La sera dei miracoli
  11. Grande figlio di puttana 23. Attenti al lupo
  12. Un giorno mi dirai 24. Washington

 

 

7 LUGLIO 2016

VILLA BORGOGNONI-TOMMASI

Piazza della Repubblica, 14 – Sandrà

MOSAIKA

Orchestra Multiculturale  del Baldo –

“Voci dal mondo”

 

Orchestra di World Music, con musicisti provenienti da tutte le parti del mondo, diretta dai maestri Marco Pasetto e Tommaso Castiglioni.
Da un'idea che ha ispirato i due musicisti, insieme con il BaldoFestival, l'Ufficio Stranieri dell'Ussl 22, la Rete Tante Tinte e il Cestim di Verona, è nato un ensemble multietnico, una concreta e positiva espressione di dialogo tra culture, che riesce a far convivere i canti della Guinea Bissau con le ballate tradizionali finlandesi, i temi popolari sefarditi con le melodie cingalesi, le ballate di sapore balcanico con i pezzi "universali" di gusto latino-americano, anche attraverso gli arrangiamenti e le composizioni degli stessi componenti dell'orchestra. Ed ecco risuonare e danzare i colori, i profumi, le sonorità e i volti del mondo!

 

 

14 LUGLIO 2016

CORTE CASTELLETTI

Via Belfiore, 6 - Cavalcaselle

OPERA SYNERGY

“Don Pasquale” di Gaetano Donizetti

 

Rappresentazione dell’opera in versione semiscenica, accompagnata dal pianoforte e con dei tagli di spartito che facciano godere appieno della magistrale musica di Donizetti senza penalizzarne la trama. Versione con 5 artisti (Don Pasquale, Ernesto, Norina, Dottor Malatesta, Notaio-servo) e pianista.

 

Personaggi e interpreti:

 

Pianoforte                      Gerardo Felisatti  

Norina                            Sonia Peruzzo        (soprano)

Ernesto                           Federico Lepre    (tenore)

Dottor Malatesta           Andrea Cortese     (baritono)

Don Pasquale                 Dario Giorgelè     (baritono)

Serva/Notaio                  Beatrice Zuin       (attrice/cantante)

           

 

21 LUGLIO 2016

VILLA MARTINELLI

Via Solferino, 1 – Castelnuovo del Garda

MONTEVERDI CELLO OCTET

“Dalla musica classica alla musica da film”

Anna Banas

Sofia Best

Matteo Bodini

Marta Kotaszewska

Vincenzo Lioy

Patrycja Niezgoda

Justyna Orzechowska

Rachela Wasilewska

 

Ensemble di 8 violoncellisti del Conservatorio “C. Monteverdi” di Bolzano, con musicisti provenienti dall’Italia, dal Messico e dalla Polonia. Propongono un programma entusiasmante e coinvolgente composto da musica classica (Debussy, Piatti, Villa Lobos, Tschaikowsky) e musiche da film.

 

Programma

 

CLAUDE DEBUSSY - "Golliwog’s Cakewalk"

ALFREDO PIATTI - "Serenata per due Violoncelli" (Solisti: Vincenzo Lioy e Matteo Bodini)

  1. I. TCHAIKOVSKY - "Pezzo Capriccioso" (Solista: Anna Banas)

ALFREDO PIATTI - "In Vacanza"

HEITOR VILLA-LOBOS - "Bachiana Brasileira No. 1" W. 246

AA.VV. Giuseppe Lioy (arrangiatore): "Celluloidimpazzite"

 

 

28 LUGLIO 2016

VILLA TANTINI

Via Goito, 8 - Oliosi

SING SWING BIG BAND 

“…Da Sinatra a Bublè…”

Irene (percussioni/vibrafono) Federica (batteria) Roberto (vocalist) Davide (contrabbasso) Vincenzo (piano) Gigi, Roberto,Tiziano, Maurizio, (Sax) Daris, Stefano, Ruggero (Trombe) Mauro, Ezio, Mauro (Tromboni)

 

Sing Swing Big Band, il gioco di parole legato al nome del famosissimo standard Jazz "Sing, Sing", è servito da spunto per improntare un nuovo spettacolo, un viaggio attraverso gli anni ’50, una rivisitazione in chiave moderna dei più grandi e famosi classici dello Swing Americano e Italiano, per uno spettacolo giovane e dinamico in grado di coinvolgere persone di ogni età. Un gruppo in grado di intrecciare il Jazz e lo Swing lasciando nell’aria un sapore di poesia.

 

Programma  

 

1 Feelin’ good                                                10 Come fly with me

2 Moondance                                                 11 Cheek to cheek

3 More                                                           12 Sway

4 Just a gigolo                                                13 Vola colomba

5 Fever                                                           14 Buonasera signorina

6 Volare                                                         15 Ghiaccio bollente

7 Immensità                                                   16 The best is yet to come

8 Nessuno                                                      17 Fly me to the moon

9 Quando quando quando                              18 It had better tonight